Il Risveglio della Natura

Concimare, Rinvasare e Cura del Prato

In questo mese il clima si fa più dolce, le giornate più lunghe e soleggiate; è arrivato il momento di mettere a dimora nuove piante in giardino e sulle fioriere del terrazzo. Tante sono le piante da fiore che possiamo mettere a dimora: Margherite, Sulfinie, Petunie, Solanum, Poligale, Alstroemerie, Grevillee, Loropetalum ecc.

Le piante del vostro giardino vanno tutte concimate, indispensabile sia per una ripresa vegetativa che per una ricca fioritura primaverile- estiva. Per ottenere buoni risultati utilizza un concime granulare a lenta cessione ricco di fosforo-azoto-potassio.

E’ anche arrivato il momento di rinvasare le piante che lo necessitano in un vaso più grande; scegliete contenitori di dimensioni appena maggiori a quelli che attualmente ospitano le vostre piante, preferendo, come sempre, vasi in terracotta, se notate delle radici particolarmente aggrovigliate tagliate tutte quelle che escono dai confini della terra, sul fondo del vaso collocate uno strato di ghiaia e utilizzate un terriccio di buona qualità correttamente concimato, in maniera di fornire alla pianta tutti gli elementi nutritivi necessari per la crescita.

Aspettiamo aprile invece per rinvasare gli agrumi e le piante d’appartamento.
Marzo è il periodo ideale per curare il prato: quello esistente è necessario arieggiarlo al fine di ripulirlo e va concimato con un concime specifico a lenta cessione ricco di azoto, se alcune zone si sono seccate o dilatate per l’effetto del freddo puoi provvedere a seminarlo di nuovo.

Importante è aggiungere al terreno anche del terriccio specifico per prati composto da torba e sabbia utile a far

germogliare l’erba e un anti-formica per evitare che i semi ne siano facile preda .
Nell’orto se le temperature sono intorno ai 14°-18°C si possono trapiantare sedano, prezzemolo, pomodori, zucchine, bieta, fragole.